Basi del linguaggio e variabili – Programmare in C#

C#Nei filmato precedente abbiamo definito cos’è un algoritmo, dettagliato maggiormente il concetto di programma ed, infine, introdotto i flow-chart. Abbiamo ora gli strumenti necessari per iniziare a parlare del linguaggio C#, e quindi arrivato il momento di comprendere in cosa consiste questo linguaggio di programmazione, come si applicano i concetti precedentemente visti ad esso ed infine vedere le prime istruzioni: dichiarazioni di variabili ed assegnazioni.

 

Ricerca consulente VB .Net

Offerte di Lavoro

Ciao a tutti, un mio cliente cerca un consulente (dotato di partita IVA) per un progetto a medio/lungo termine su Milano. Queste sono le caratteristiche di base:
– Conoscenza approfondita di VB.net
– Sviluppo WebOriented (ma anche WinForm)
– Gradita conoscenza WebAx
– Gradita conoscenza SQL generica
 
Chi è interessato può inviare il proprio CV a questo indirizzo: robscarciello@gmail.com
 
Grazie

Meshfusion con Modo 10.2 – Grafica 3D

Icona SpaceStunt 3DIl software generalista Modo della The Foundry, arrivato alla sua incarnazione 10.2v1 è molto apprezzato in ambito professionale per la sua flessibilità e per un flusso di lavoro molto rapido ed intuitivo.

Tra gli strumenti mesi a disposizione da questo prodotto, uno dei più famosi è Meshfusion, ovvero la capacità di eseguire le operazioni booleane tra oggetti 3D ottenendo una mesh pulita ed adoperabile quasi da subito. Le operazioni booleane, infatti, sono sempre state il tallone di achielle dei modellatori 3D, Meshfusion si propone come soluzione valida in merito.

Il suo uso è relativamente intuitivo, anche se è cambiato di molto nel tempo, nel tutorial che segue vediamo come adoperarlo per creare un cannone del tipo di quelli presenti sulle navi corazzate della seconda guerra mondiale.

 

Algoritmi e Flow Charts – Programmare in C#

C#La volta scorsa ti ho illustrato i rudimenti dell’architettura di un moderno computer, hai conosciuto i concetti su come i dati passano dalla memoria al processore e viceversa e le istruzioni che quest’ultimo è in grado di eseguire. Infine hai visto una definizione generale di programma. Questa volta scenderemo più in dettaglio, ti parlerò di cos’è un algoritmo e quindi di cos’è un programma rispetto ad un algoritmo. Infine ti mostrerò una prima tecnica, di tipo grafico, che ti aiuterà a comprendere condizioni e cicli e come essi sono trattati all’interno di un programma, tale tecnica è denominata Flow Chart.

Basi di Architettura – Programmare in C#

C#Iniziamo a parlare di programmazione con uno dei linguaggi che più si è affermato negli ultimi anni, complice la sua integrazione in uno dei motori di videogames più diffusi, Unity 3D.

Il linguaggio in oggetto è il C#, ideato e sviluppato interamente da Microsoft. In questo primo video, però, non parleremo di lui nello specifico ma stabiliremo le basi della discussione dei video successivi iniziando a definire l’architettura di un moderno personal computer ovvero quella di Von Neumann.

Non mi resta che augurarti una buona visione ed arrivederci al prossimo video.

 

Benvenuti sul nuovo HTMedia.it

Come si suol dire, anno nuovo, vita nuova.

come prima cosa ti auguro un felice 2017, sperando che tu riesca a realizzare tutti i tuoi sogni.

Veniamo a noi. Il blog era fermo ormai da troppo tempo, le informazioni erano vecchie ed ormai superate quasi del tutto; Apple, Google e Microsoft hanno rivisto completamente le proprie strategie ed anche il modo di programmare i loro dispositivi e sistemi operativi è cambiato del tutto negli ultimi anni. Anche i blog hanno ormai una importanza, come fonte divulgativa, completamente differente a non più di 4 o 5 anni fa. Diciamo che leggere un articolo è sempre meno per pochi, e le informazioni acqusiite tramite video ed audio stanno prendendo sempre più il sopravvento.

HTMedia, quindi continuerà ad esistere, ma sotto un’altra forma, ovvero come latore di contenuti multimediali, caricati di volta in volta sulle piattaforme più diffuse al momento, principalmente Youtube. I contenuti saranno sempre dedicati allo sviluppo di applicazioni, ma stavolta non più legate solo al mondo mobile, ma, più in generale, al mondo della programmazione e sviluppo. Questo perché le differenze tra gli ambienti si assottigliano sempre di più ed oggi, volendo essere pignoli, quasi tutto è legato alla velocità di connessione ed al cloud che gestice le app e non al dispositivo che le esegue.

Le pillole continueranno ad esistere, ma saranno anche esse video.

La sezione videogames viene invece spostata completamente sul sito YumeGears.com da esso potrai accedere ai videogames che verranno sviluppati ed i corsi relativi.

Non mi resta che augurarti una buona visione ed a presto.

Roberto S.